My Scotland

“L’inverno stava tenendo la Scozia nella morsa delle sue ferree dita, rifiutandosi di allentare la presa. Per tutto aprile venti gelidi da nord-ovest avevano infuriato, strappando i primi fiori dai pruni selvatici e bruciando le trombette gialle delle giunchiglie precoci” (Rosamunde Pilcher)

Questa la nostra Scozia di gennaio.
Lontano dai turisti, perchè loro vanno in vacanza, mentre noi siamo viaggiatori che fanno qualcos’altro: viaggiano…