Go Willie!

triggerIn ogni ruga di questo giovanotto di ottantuno anni c’è un pezzo della storia d’America. Trigger, la sua inseparabile Martin del 1969, è come il suo volto: segni del tempo, di migliaia di palcoscenici, un buco dove poggiano le dita della mano destra scavato come l’acqua scava una roccia, le firme di tutti i suoi amici, di coloro che hanno suonato con lui, da Johnny Cash a Waylon Jennings, da Elvis Presley a Marvin Gaye.
Non so quanto potrà valere la sua chitarra, ma so quanto vale un uomo come lui e la sua musica.
Da due giorni è uscito il suo 79° disco. Non c’è altro da aggiungere…

Annunci

Un pensiero su “Go Willie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...