Ciao Califfo…

Franco CalifanoNon eri il mio artista di riferimento, ma hai avuto il merito di aver vissuto ogni singolo istante della tua vita. Molti lo dicono, convinti che basta citare Morrison. Pochissimi lo fanno.

Ho avuto l’onore di essere stato tuo fonico una sera. E quando è stata l’ora di Minuetto, quando ho alzato il cursore del tuo microfono, mi sono sentito per qualche minuto protagonista di quel tuo capolavoro. Anche perché mi dicesti che il fonico era come se fosse un altro tuo musicista.

Una perla, Minuetto, che non poteva non iniziare con il riassunto della tua vita: “E’ un’incognita ogni sera mia”.
Ciao Califfo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...